Campo oscuro: servizi

english version

Immagine 15387La microscopia in campo oscuro è una metodologia di studio delle cellule del sangue per mezzo di un microscopio con un condensatore particolare. L’immagine così ottenuta, può essere proiettata a video ed immagazzinata in un computer, per essere successivamente confrontata con modelli di riferimento da appositi programmi.


La microscopia in campo oscuro permette una visione morfologica molto significativa. La forma, la dimensione ed il comportamento delle cellule del sangue possono essere indicative per lo studio dinamico delle biologia dell’organismo.

L’esame del sangue in vivo, utilizzando questa speciale tecnologia, richiede una pratica costante negli anni, oltre ad una specifica preparazione del personale abilitato.


Videomicroscopia in Vivo

Composito-2011-05-09_11-03-23h 1È un test di screening che riflette come la dieta e lo stile di vita di un individuo, possano influenzare la salute e dare precise indicazioni di come potere intraprendere azioni correttive. Le patologie croniche possono essere prevenute da un intervento nutrizionale.


Questa tecnica fornisce le seguenti informazioni:

  • controllo della dimensione e della forma degli eritrociti;
  • ossigenazione delle emazie;
  • determinazione di presenza di microrganismi simbionti o parassiti;
  • integrità delle membrane delle cellule sanguigne;
  • mobilità dei granulociti;
  • resistenza vitale del sangue;
  • presenza di tossine metaboliche;
  • presenza di funghi o muffe;
  • stati infiammatori acuti, cronici o in regressione.

Il nostro laboratorio dotato di attrezzature all’avanguardia ha maturato una lunga esperienza nell’esecuzione del test in campo oscuro, che gli permette di ottimizzare l’applicazione degli esiti conseguiti.

La microscopia a contrasto di fase

La microscopia a contrasto di fase, serve inoltre per l’analisi di una goccia secca di sangue, per il test denominato “Bolen-Heitan test” e fornisce le seguenti indicazioni:

  • età biologica;
  • danni da radicali liberi;
  • terreno infiammatorio tendenze a malattie croniche.

Il referto viene solitamente correlato di fotografie a colori dei particolari più significativi.